Estate Sicura Anziani 2017

Pubblicato
Data di scadenza

Dal 3 Luglio al 31 Agosto. Per informazioni e segnalazioni chiama il 335 8792276

La Conferenza dei Sindaci e l'Azienda USL Toscana Centro hanno rinnovato il progetto Estate Sicura Anziani per l'anno 2017. Il progetto si pone ad integrazione e sviluppo dell'attività già svolta dalle Reti di solidarietà locali, i 14 comuni della Zona Socio-Sanitaria Fiorentina Sud-Est, i Medici di famiglia, le associazioni di volontariato e le Cooperative sociali.

Nello specifico si offrono ai cittadini anziani e in particolar modo agli anziani soli, una serie di interventi per contrastare il disagio arrecato dalle condizioni climatiche estive.

  • Numero telefonico che fornisce informazioni e raccoglie segnalazioni  >> 335 8792276 Servizio gratuito, attivo tutti i giorni dalle 09.00 alle 21.00.
  • Servizio di sorveglianza attiva nei confronti degli ultra 75enni a rischio
  • Sostegno e compagna telefonica
  • Consegna spesa a domicilio
  • Disbrigo pratiche

 

Aggiungiamo un breve decalogo di consigli e misure per battere il caldo estivo.

  1.  Per compensare la pedita di sodio legate alle alte temperature, senza affaticare l 'apparato digerente, è buona pratica quella di mangiar poco e di preferire il pesce alla carne, il formaggio fresco a quello stagionato. Si può mangiare anche la pasta, ma una volta al giorno e in quantità limitate. Per quanto riguarda il pane è meglio limitartsi a mangiare la crosta, evitando la mollica che contiene molti grassi.
  2. Bere spesso, almeno 10 bicchierri d'acqua al giorno. Anche il tè è una buona bevanda per il periodo estivo, mentre vanno evitate le bevande gassate/frizzanti (specie se contengono caffeina).
  3. Vietato l'acool, che è un vasodilatore e aumenta la frequenza cardiaca.
  4. No alle bevande ghiacciate, così si evitano le congestioni.
  5. Bene i frullati, sorbetti e gelati alla frutta. Attenzione invece ai gelati e ai frullati a base di crema che dopo una sensazione iniziale di fresco, qeusti dolci ricchi di burro e più pesanti, provocano più sete.
  6. L'afa si può combattere facendo le scelte giuste sul vestiario. E' meglio preferire abiti con fibre naturali, come cotone e lino, perchè i vestiti in materiale sintetico scaldano.
  7. Quando si esce di casa è bene indossare un cappello e degli occhiali da sole per evitare congiuntiviti.
  8. Nei giorni più torridi è meglio uscire di casa solo al mattino presto e dopo il tramonto; arieggiare casa durante le prime ore del giorno e poi chiudere vetri e imposte.
  9. Occhio ai condizionatori: sono utili, ma è bene non creare uno sbalzo di temperatura troppo elevato tra dentro e fuori casa - massimo 5 o 6 gradi.
  10. Se si prova una sensazione di svenimento o mancamento è bene distendersi subito, se possibile, in ambiente fresco e rimanere un pò a riposo.

 

Seguire i consigli sopraindicati servirà a mitigare gli effetti del caldo torrido. In caso di necessità di nuove informazioni e consigli chiamare il numero 335 8792276

Il Servizio è gratuito ed è attivo tutti i giorni a partire dal 3 Luglio e fino al 31 Agosto, dalle ore  09.00 alle ore 21.00.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: Lun, 03/07/2017 - 08:57